Paura per Vertonghen: ladri entrano in casa e minacciano la famiglia con un coltello

Paura per Vertonghen: ladri entrano in casa e minacciano la famiglia con un coltello

Episodio spiacevole per la famiglia del difensore

di Marco Macca, @macca_marco

Brutta disavventura per Jan Vertonghen e per la sua famiglia. Nella serata di martedì, mentre il 32enne difensore belga era impegnato a Lipsia nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League con il Tottenham, infatti, quattro uomini armati di coltelli hanno fatto irruzione nella sua casa nel nord di Londra. A riportarlo è la BBC. I ladri hanno minacciato la moglie e i figli del giocatore. Un portavoce del Tottenham ha dichiarato:

Abbiamo supportato Jan e la sua famiglia in questo periodo terribilmente traumatico. Incoraggiamo chiunque abbia qualsiasi informazione a farsi avanti per aiutare la polizia nelle sue indagini“.

Un portavoce della polizia, invece, ha dichiarato:

La polizia è stata chiamata a un indirizzo residenziale nella NW3 alle 19:29 il 10 marzo per denunciare un furto con scasso. Gli ufficiali si sono recati sul posto. È stato riferito che quattro uomini che indossavano passamontagna, armati di coltelli, hanno forzato l’ingresso nella proprietà e hanno rubato un numero di oggetti prima di andarsene. Nessuno è rimasto ferito. I sospetti avevano lasciato la scena prima dell’arrivo degli ufficiali. Non ci sono stati arresti e le indagini continuano“.

(Fonte: BBC)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy