CorSera – Vidal, uscita non banale. È un uomo di Conte e parla ‘dell’obbligo’ dell’Inter

Il giornale commenta la dichiarazione del cileno arrivata dopo l’eliminazione in Champions League

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Cercare di vedere il buono anche dove è difficile vederlo. Sull’eliminazione dell’Inter dalla Champions c’è un paradosso e pure una speranza: che magari possa lanciare la corsa allo scudetto. “L’obbligo, e qui non ci sono più alibi, è arrivare in fondo da protagonisti”, scrive il Corriere della Sera. E uno di quelli nerazzurri, Vidal, ieri ha parlato proprio della lotta per lo scudetto. E quella frase viene sottolineata in questi termini dallo stesso quotidiano: “Frase non banale del cileno, per la prima volta si parla di scudetto e lo fa proprio un uomo vicino a Conte. Il presente è sì nero, del suo futuro l’Inter però è ancora padrona e non può sciuparlo”. 

(Fonte: Corriere della Sera)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy