Inter, serve un Vidal in versione Cile: Conte gli affida i gradi di leader. E sul ruolo…

Il centrocampista cileno è chiamato a ricattarsi in nerazzurro

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Arturo Vidal, Cile, 2020

La maglia del Cile ha restituito il sorriso ad Arturo Vidal: il centrocampista dell’Inter ha segnato 3 gol in 2 partite con la sua Nazionale, ed è pronto per riprendersi un ruolo da protagonista anche in nerazzurro. Conte lo aspetta, come scrive il Corriere dello Sport: “L’annata non è cominciata nel migliore dei modi, ma c’è tutto il tempo per recuperare. A patto, appunto, di migliorare e di cominciare a correre. Vidal è un leader del Cile e Conte gli ha assegnato gli stessi gradi anche nella nuova Inter. Gli ha pure affidato un ruolo diverso, più da mediano che da guastatore. E allora è normale che si veda poco dalle parti della porta avversaria. Quando gli capita, però, non deve sbagliare, come invece è accaduto contro l’Atalanta, prima dello stop. In nazionale, però, come premesso, “Re Artù” ha riaffilato le sue armi. Peraltro, la prodezza con il Venezuela fa seguito alla doppietta con cui, la scorsa settimana, Vidal aveva affondato il Perù. Insomma, 3 gol in 2 partite. Se si ripetesse con Torino e Real Madrid, Conte sarebbe a posto…“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy