FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Zenga: “Espulsione? Barella deve capirlo: per diventare un top player…”

Zenga: “Espulsione? Barella deve capirlo: per diventare un top player…”

L'ex portiere interista ha analizzato la sconfitta degli uomini di Inzaghi a Madrid

Eva A. Provenzano

Walter Zenga, su Inter TV, ha analizzato la partita di Madrid e ha detto la sua su come è maturata la sconfitta della formazione di Inzaghicontro quella di Ancelotti.

 Getty Images

«I duelli vinti sono a favore del Real e i tiri nello specchio anche perché hanno fatto comunque tre tiri totali in meno rispetto all'Inter. Demeriti dei nerazzurri? Il Real nel primo tempo ha aspettato l'Inter, ripartivano con le verticalizzazioni. Tutto gira attorno all'espulsione di Barella. Potevano esserci situazioni a favore della squadra nerazzurra e in dieci è diventato tutto più complicato. Tre minuti prima Inzaghi aveva fatto i cambi per dare un altro assetto alla squadra. Barella ha avuto una reazione del genere in una partita assolutamente normale. Non penso sia stato l'errore sul gol che non ha segnato ad averlo influenzato, era ormai passato del tempo. Credo sia stato per altro. Ma in Europa serve più attenzione. L'espulsione? Non intervengo mai su queste cose. In Europa giudicano sempre in modo differente. La partita non era nervosa, non erano stati calmati gli animi prima. Certe cose non bisognerebbe farle. Barella deve capire che per diventare un top player deve trovare l'equilibrio che non comporti negatività per la squadra, neanche negli ultimi minuti di una partita», ha spiegato l'ex portiere interista.

tutte le notizie di