Eca, Zhang entra oggi nel board? Possibile derby italiano tra l’Inter e il Napoli con De Laurentiis

Eca, Zhang entra oggi nel board? Possibile derby italiano tra l’Inter e il Napoli con De Laurentiis

Il presidente dell’Inter potrebbe entrare a far parte dell’organizzazione europea

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Oggi a Ginevra di riunirà l’Eca per discutere della nuova formula della Champions League dal 2024, ma non solo. L’organizzazione rinnoverà il suo Board e potrebbero arrivare novità anche per l’Inter. Già perché a entrare nell’Eca potrebbe essere il presidente nerazzurro Steven Zhang. Come racconta La Gazzetta dello Sport “Potrebbe profilarsi all’orizzonte un «derby» italiano per l’unica poltrona disponibile tra Steven Zhang e Aurelio De Laurentiis, lasciata libera dal milanista Ivan Gazidis che sarà destinato ad altri incarichi. Quasi una sfida Inter-Napoli per aggiungersi alla Juve che all’Eca ha invece un posto di diritto in quanto Andrea Agnelli è il presidente”.

“Naturalmente i due candidati non si sono sbilanciati: c’è il timore reciproco che la candidatura riceva accoglienza entusiastica e quindi meglio non esporsi. Fino a ieri sera hanno cercato di capire e il Napoli ufficialmente ha smentito di avere aspirazioni per il proprio presidente. È probabile che, con la mediazione dello stesso Agnelli, si arrivi a un compromesso. Nei corridoi di Ginevra, dove sono cominciati ieri i lavori, gira voce che Zhang potrebbe essere eletto nel Board, mentre De Laurentiis andrebbe al Club Competition Committee, che è poi la commissione Uefa che decide formati e regolamenti delle coppe. Oggi si vota e tutto è possibile, ma per il giovane Zhang, presidente nerazzurro da meno di un anno, potrebbe arrivare il momento di un altro passo avanti «politico» importante. La delegazione interista è arrivata ieri mattina a Ginevra, con Steven, gli a.d. Antonello e Marotta e il direttore della comunicazione Pedinotti: in serata sono arrivati segnali positivi anche nella cena «di gala». Per il club entrare nel board sarebbe un segnale importante di rilevanza europea, dopo il ritorno della scorsa stagione sul palcoscenico Champions”, aggiunge il quotidiano.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy