Inter, Spalletti alza il tiro e chiede un terzo rinforzo oltre a Vrsaljko e al centrocampista

Luciano Spalletti è stato chiaro: vuole una rosa più ampia rispetto allo scorso anno

Mancano meno di 20 giorni alla fine del mercato e Luciano Spalletti ora comincia a fremere. L’Inter, per sua stessa ammissione, ha delle difficoltà a concludere le ultime operazioni e il tecnico ha deciso di mettere pressione alla società perché “i nostri 37.000 abbonati hanno lanciato un messaggio”. E il messaggio è che la squadra va completata, perché la Champions rappresenta un impegno in più troppo importante per non avere una rosa all’altezza.

Di Vrsaljko già si sa tutto: è il prescelto per il ruolo di terzino destro e Ausilio sta cercando di chiudere l’operazione in prestito oneroso con diritto di riscatto per un totale di circa 25 milioni. Ma l’Atletico chiede di più.

Spalletti, però, vuole anche altro. Il ritorno in Champions lo spinge a chiedere un centrocampista di (grande) qualità e, spiega il Corriere dello Sport, pure un’alternativa a Icardi, anche se per quest’ultimo ruolo c’è già Lautaro Martinez. La lista europea sarà ridotta e non tutti potranno entrarci, ma nonostante questo, secondo il tecnico, la rosa va numericamente allargata rispetto allo scorso anno. Ci saranno più partite da giocare e per il campionato servono forze fresche visto che il tecnico di Certaldo vuole cambiare molto dal martedì-mercoledì rispetto al sabato-domenica. La dirigenza, dunque, è chiamata a fare uno sforzo: dopo Vrsaljko servono un centrocampista e poi magari un rinforzo per l’attacco, anche low cost”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy