VIDEO / È calcio o wrestling? Il giocatore perde la testa e commette un fallo assurdo

È accaduto nel match di qualificazione alla Champions League tra MOL Vidi-Dudelange

È accaduto nel match di qualificazione alla Champions League tra MOL Vidi-Dudelange. A pochi secondi dal triplice fischio, Bryan Melisse, giocatore della squadre lussemburghese del Dudelange, commette un fallo assurdo. Il giocatore è stato espulso e la sua squadra ha perso 2-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy