VIDEO / Materazzi: “Ecco come dopo un derby ho fatto cambiare idea al giudice sportivo”

Dicendo la verità. Il difensore non raccontò bugie: si era alzato la maglietta quando segnò contro il Milan perché i tifosi lo offendevano

In una diretta Instagram con la Iena De Vitis, Materazzi ha raccontato dei cori offensivi che riceveva sempre sui campi di calcio. «Mi davano del figlio di put*** tutte le volte. Una volta segnai nel derby e andai sotto la curva del Milan ad esultare, mi tolsi la maglia e mi ammonirono. Mi diedero 10mila euro di multa e andai a difendermi davanti al giudice. Il legale dell’Inter mi disse di dire che non era contro i tifosi del Milan ma per i tifosi dell’Inter. Quando entrai…».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy