VIDEO STORICI / Cassano fa impazzire Stramaccioni: la Fiorentina è alle corde

Uno-due letale di Milito e Cassano. La Fiorentina accorcia con Romulo nel finale, ma i 3 punti vanno all’Inter targata Stramaccioni

CAMPIONATO 2012/13

Milano, 30 settembre 2012 – VI° giornata

Inter – Fiorentina 2-1

Marcatori: 17′ Milito (rig), 34′ Cassano, 40′ Romulo

Inter: Handanovic; Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Gargano, Cambiasso (82′ Mudingayi), Nagatomo; Coutinho (71′ Alvarez); Cassano, Milito (85′ Guarin). A disposizione: Castellazzi, Belec, Silvestre, Obi, Pereira, Duncan, Jonathan, Bianchetti, Livaja.
Allenatore: Andrea Stramaccioni

Fiorentina: Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado (70′ Toni), Romulo, Pizarro, Borja Valero (82′ Migliaccio), Pasqual; Ljajic (46′ Fernandez), Jovetic. A disposizione: Neto, Hegazy, Olivera, Lupatelli, Savic, Cassani, Seferovic, Llama.
Allenatore: Vincenzo Montella

Arbitro: Antonio Giannoccaro (sez. arbitrale di Lecce)

Note: spettatori: 41.082. Angoli 10 a 7 per la Fiorentina. Ammoniti: 15′ e 62′ Rodriguez, 27′ Samuel, 30′ Ranocchia, 55′ Fernandez, 64′ Roncaglia, 71′ Cambiasso, 88′ Jovetic, 94′ Guarin. Espulsi: 62′ Rodriguez.

MILANO – L’Inter conquista la sua prima vittoria stagionale allo stadio “Giuseppe Meazza” nella serie A 2012-2013 vincendo 2-1 contro la Fiorentina, grazie al calcio di rigore trasformato da Diego Milito, al 17′, e alla rete di Antonio Cassano al 30′. Sul finale del primo tempo è Romulo ad accorciare le distanze per la squadra viola, che rimane in dieci uomini dal 62′, dopo l’espulsione di Rodriguez per somma di ammonizioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy