Primavera, l’Inter crolla contro la Fiorentina: secondo tempo da incubo, Adorante non basta

Primavera, l’Inter crolla contro la Fiorentina: secondo tempo da incubo, Adorante non basta

I viola si confermano bestia nera per i nerazzurri di Madonna

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Termina dopo 5 successi consecutivi la striscia vincente dell’Inter che, dopo la sconfitta ai rigori in Supercoppa con il Torino, cade anche contro la Fiorentina. I nerazzurri, dopo un buon primo tempo dove meritava di passare in vantaggio, crollano nella ripresa, accusando le fatiche dei 120 minuti giocati mercoledì, e i ragazzi di Bigica si dimostrano implacabili sotto porta, battendo Dekic per tre volte in 4 minuti. La Fiorentina si conferma vera e propria bestia nera per l’Inter in questa stagione: tre confronti diretti (due in campionato, uno in Coppa Italia), tre successi viola. Madonna mischia le carte dopo l’impegno infrasettimanale schierando un inedito tridente formato da Mulattieri, Colidio e il baby Esposito, alla prima da titolare con la Primavera. Comincia bene la Fiorentina, ma dopo pochi minuti è l’Inter a prendere il controllo del gioco: la formazione nerazzurra va più vicina al vantaggio, ma la difesa ospite resiste. Allo scadere del primo tempo arriva l’occasione più ghiotta dell’incontro con il solito Esposito, che colpisce la traversa su assist di Colidio. Nella ripresa l’Inter crolla: la Fiorentina segna 3 gol in 4 minuti con Vlahovic e Montiel (doppietta), e chiude di fatto l’incontro. I nerazzurri non hanno le energie fisiche e mentali per tentare un’incredibile rimonta, e i viola si limtano a gestire senza problemi. Nel finale arriva il gol della bandiera di Adorante, ma è troppo tardi: primo ko del 2019 in campionato per i ragazzi di Madonna, chiamati a ricaricare le batterie e a ripartire già dalla prossima gara.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Van Den Eynden, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Pompetti, 7 Burgio; 10 Esposito, 9 Colidio, 11 Mulattieri
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 13 Grassini, 14 Ntube, 15 Rizzo, 16 Persyn, 17 Ballabio, 18 Attys, 19 Demirovic, 20 Merola, 22 Adorante, 23 Salcedo
Allenatore: Armando Madonna

FIORENTINA: 1 Ghidotti, 2 Ferrarini, 3 Simonti, 4 Gillekens, 5 Antzoulas, 6 Medja Beloko, 7 Montiel, 8 Hanuljak, 9 Vlahovic, 10 Koffi, 11 Fiorini
A disposizione: 12 Chiorra, 14 Dutu, 15 Pierozzi E., 16 Ponsi, 17 Pierozzi N., 18 Kukovec, 19 Gorgos, 20 Longo, 21 Simic, 22 Spalluto
Allenatore: Emiliano Bigica

Arbitro: D’Ascanio (sez. Ancona)
Assistenti: Vono e Biava

(scopri i risultati LIVE delle altre gare della 20° giornata del campionato Primavera)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy