L’Inter Primavera ribalta la capolista Atalanta e conquista 3 punti fondamentali

L’Inter Primavera ribalta la capolista Atalanta e conquista 3 punti fondamentali

L’Inter Primavera torna alla vittoria: battuta l’Atalanta

di Gianni Pampinella

Il 2018 per l’Inter Primavera si era chiuso con la sonora sconfitta contro il Torino. Ecco perché quella contro l’Atalanta era una gara da vincere a tutti i costi per i nerazzurri. Al Breda arriva la capolista Atalanta, non una sfida semplice insomma. Ma fin dai primi minuti la squadra allenata da Armando Madonna mette in campo attenzione e grinta. Dopo un primo tempo combattuto terminato sullo 0-0, succede tutto nella ripresa. È la Dea a trovare il vantaggio grazie al gol di Piccoli. La gara sembra in discesa per la squadra di Brambilla che qualche minuto dopo ha l’occasione di raddoppiare con Colpani che dal dischetto si fa ipnotizzare da Dekic. È qui che inizia una seconda gara con l’Inter che riesce a ribaltare il risultato grazie alle reti di Persyn e Gavioli.

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Colombini; 8 Roric, 5 Pompetti, 10 Schirò; 7 Persyn; 9 Adorante, 11 Salcedo
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Stankovic, 13 Grassini, 14 Van Den Eynden, 15 Ntube, 16 Burgio, 17 D’Amico, 18 Gavioli, 19 Mulattieri, 20 Esposito, 22 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

ATALANTA: 1 Carnesecchi, 2 Zortea, 3 Girgi, 4 Delprato, 5 Okoli Memeh, 6 Guth, 7 Peli, 8 Colpani, 9 Piccoli, 10 Cortinovis, 11 Cambiaghi
A disposizione: 12 Piccirillo, 13 Bencivenga, 14 Brogni, 15 Da Riva, 16 Capanna, 17 Gyabuaa, 18 Colley, 19 Babbi, 20 Nivokazi, 21 Pina Gomes, 23 Traora Diallo
Allenatore: Massimo Brambilla

Arbitro: Marcenaro (sez. Genova)
Assistenti: Di Benedetto e Belsanti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy