Alaba, il Bayern ritira l’offerta di rinnovo. Hainer: “Ecco cosa abbiamo deciso”. E da gennaio…

Dal 1° gennaio l’austriaco può negoziare un contratto con un nuovo club

di Gianni Pampinella

Dopo 12 stagioni, le strade tra David Alaba e il Bayern Monaco potrebbero separarsi. Il club tedesco ha infatti ritirato l’offerta per prolungare il contratto che scade il 30 giugno 2021. “Abbiamo deciso di togliere completamente l’offerta dal tavolo. Ciò significa che non c’è più offerta“, ha detto il presidente del Bayern Herbert Hainer. “Certo, dobbiamo anche pianificare il futuro. Voglio dire ancora una volta che apprezziamo davvero David, è un ragazzo adorabile, è uno dei beniamini dei tifosi ed è per questo che c’è rammarico se dovessimo prendere strade diverse alla fine della stagione“. Questo significa che dal 1° gennaio l’esterno austriaco può accordarsi con un nuovo club. Di recente il nome del giocatore è stato accostato a grandi club come Real Madrid. Psg e Inter.

 

(sueddeutsche.de)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy