L’errore vero di Icardi e Wanda “in nome dell’Inter” non digerito da Zhang: “Mauro lasciava…”

I motivi che hanno fatto precipitare la situazione tra Icardi e l’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Una storia d’amore conclusasi tra tante polemiche e tanto rancore. Mauro Icardi e l’Inter sono pronti a dirsi ufficialmente addio. Come vi abbiamo riportato, infatti, a breve sarà ufficiale il passaggio dell’attaccante argentino al Paris Saint-Germain a titolo definitivo, dopo gli accordi raggiunti tra le parti nella serata di ieri. Dopo tanti gol e tante gioie regalate ai tifosi nerazzurri, Icardi e la moglie-agente, Wanda Nara, non hanno tenuto comportamenti graditi a Zhang e Marotta. Scrive la Gazzetta dello Sport:

Non ha capito come e quanto l’Inter avesse cambiato pelle, fosse passata dal paternalismo di Massimo Moratti, in cui bastava trascorrere un’ora nell’ufficio del presidente per appianare ogni diatriba, al capitalismo cinese di Suning, in cui gli individui hanno senso e funzione solo in rapporto agli obiettivi collettivi. Icardi imperterrito ha lasciato che sua moglie Wanda Nara mietesse follower e apparizioni tv in suo nome e dunque nel nome dell’Inter. Ha permesso che il suo privato entrasse nel suo lavoro. Inaccettabile, per Zhang e Marotta“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy