Icardi, asse ‘anti-Inter’ PSG-Juve. Zero chance: molti hanno intuito lo scacco matto di Marotta

Icardi, asse ‘anti-Inter’ PSG-Juve. Zero chance: molti hanno intuito lo scacco matto di Marotta

Il PSG ribalta la situazione per il futuro di Icardi

di Marco Macca, @macca_marco

Secondo l’edizione odierna di Tuttosport, il Paris Saint-Germain, pur non convinto a pieno di operare il riscatto di Mauro Icardi dall’Inter, pari a 70 milioni di euro, sborserà comunque quella cifra per poi girare il giocatore alla Juventus. Un vero e proprio asse di mercato.

Ma a vincere saranno comunque l’Inter e Marotta. Anche di fronte all’eventuale passaggio in bianconero di Icardi, infatti, il club nerazzurro metterà in cassa soldi importantissimi per sistemare il bilancio per i prossimi anni e per regalare ad Antonio Conte altri rinforzi di valore assoluto. Scrive Tuttosport:

Il bomber argentino ha segnato la bellezza di 19 gol con il Paris Saint-Germain. Ma i dubbi sono altrettanti e non dipendono solamente dai novanta minuti trascorsi in panchina contro il Borussia Dortmund. E ad avere qualche perplessità, come filtra da fonti francesi, non sono solamente l’ex interista e la moglie agente. Al Parco dei Principi si stanno interrogando sul proseguimento del matrimonio e rispetto all’autunno le certezze sono in calo e i punti interrogativi in aumento. A confermarlo è stata la stessa Wanda(…)“.

JUVENTUS – “Non è un mistero che Icardi sia un pallino di Paratici. E chiara è anche la volontà della Juventus, orientata a ringiovanire il parco attaccanti. Del resto se il 35enne Cristiano Ronaldo è intoccabile e resterà sicuramente anche la prossima stagione, Gonzalo Higuain è in bilico. Il Pipita va per i 33 anni e ha il contratto che scade nel 2021. Leonardo e Paratici si sentono spesso. Grazie a questo feeling, in caso di divorzio tra l’argentino e il Paris Saint-Germain, la Juventus potrà provare per il terzo anno consecutivo l’aggancio a Icardi. Stavolta, però, senza doversi sedere al tavolo con l’Inter, che al momento è ancora la proprietaria del cartellino. Già, nei salotti parigini sono convinti che il Psg, anche in caso di separazione consensuale con Icardi, riscatterà il giocatore dai nerazzurri visto il prezzo a buon mercato. A quel punto Paratici dovrebbe trovare l’incastro giusto con Leonardo e non con l’Inter. E sotto la Tour Eiffel sono convinti che il Psg, in cambio di Icardi, chiederà uno tra Miralem Pjanic e Paulo Dybala“.

©Riproduzione riservata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy