Marotta chiude e mette tutti d’accordo: “Colpo pazzesco”. Conte stimolato dalla grande novità

Marotta chiude e mette tutti d’accordo: “Colpo pazzesco”. Conte stimolato dalla grande novità

Marotta mette tutti d’accordo

di Marco Macca, @macca_marco

Qualche giorno fa, il Corriere dello Sport definiva il possibile arrivo all’Inter di Tahit Chong come un “colpo pazzesco”, anche alla luce dell’interesse, nei confronti del giovane olandese in scadenza di contratto con il Manchester United, di squadre come il Barcellona e il Real Madrid.

La Gazzetta dello Sport parla dell’affare, riportando le mosse dei nerazzurri, sempre più vicini a chiudere la trattativa. Marotta e Ausilio hanno giocato le loro carte e sono vicini, dettagli a parte, a regalare a Conte il primo rinforzo della prossima stagione. Scrive la rosea:

Nei ripetuti incontri con il suo agente, Sinouh Mohamed, Marotta e Ausilio sono arrivati a formulare una proposta che si è tramutata in una stretta di mano significativa. Il club nerazzurro ha offerto a Chong un contratto di cinque anni, per un ingaggio medio da due milioni netti a stagione. Il più è fatto, l’Inter sente di avere il giocatore in pugno. Il lavoro è molto ben avviato, non ancora completato perché vanno considerati tutti i dettagli che solitamente sono importanti nei casi di calciatori in scadenza. Chong può essere quel che un anno fa fu Godin e due stagioni fa furono De Vrij e Asamoah, acquisti a costo zero per il campionato che verrà“.

E nell’affare c’è una grossa novità, dato che, a differenza di quanto sostenuto in un primo momento, il giocatore non andrà inizialmente in prestito allo Jiangsu Suning, ma sarà subito ad Appiano Gentile a disposizione di Conte:

Pare decaduta l’ipotesi di una triangolazione con il Jiangsu Suning, emersa in un primo tempo. Chong subito ad Appiano, questo è il piano. Progetto tecnico che stimola la dirigenza e l’allenatore: il ragazzo, appena 20 anni, si è spesso mosso da esterno offensivo, ma ha caratteristiche fisiche che gli consentirebbero una trasformazione in mezzala”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy