Inter, Conte libera Eriksen: tutto si potrebbe risolvere con la “soluzione alla Spalletti”

Inter, Conte libera Eriksen: tutto si potrebbe risolvere con la “soluzione alla Spalletti”

Per inserire Eriksen al meglio Conte lavora alla soluzione “spallettiana”

di Marco Macca, @macca_marco

Antonio Conte potrebbe aver trovato la giusta soluzione per ‘liberare’ tutto il talento di Christian Eriksen e dare il giusto risalto alle giocate del danese, alla ricerca della collocazione tattica migliore per entrare a pieno nelle idee dell’allenatore dellInter. E, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la soluzione potrebbe essere di matrice ‘spallettiana’. Una difesa a ‘3 e mezzo’, sfruttando la duttilità di alcuni giocatori della rosa nerazzurra (per esempio, Danilo D’Ambrosio) per dare vita a tratti a un reparto a 4 che, sia in caso di 4-4-2 sia in caso di 4-3-1-2, potrebbe liberare Eriksen da troppi compiti difensivi e permettergli così di ispirare il gioco offensivo della squadra.

Una soluzione che Conte ha già sperimentato in Europa League contro il Ludogorets, sia a Razgrad che ieri nel ritorno a San Siro. Al netto dello spessore dell’avversario, le risposte sono state fin qui positive. Ed è probabile, infatti, che lo schema venga riproposto in seguito, per dare maggiori alternative alla squadra. Del resto, gli avversari studiano con sempre più attenzione il modo di giocare dei nerazzurri e la ‘soluzione spallettiana’ potrebbe fornire un modo di diverso al tecnico interista per imbrigliare le squadre avversarie. Contro la Juventus, comunque, si rivedrà la difesa a tre:

Conte non vuole rischiare di steccare la partita più importante della stagione e con ogni probabilità si affiderà ancora all’usato sicuro. Ma sottotraccia continua a sperimentare. Stai a vedere che pure l’integralismo non abita più qui…“, scrive la Gazzetta dello Sport.

(Fonte: gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy