Coronavirus, Inter in EL in campo neutro? Rischio porte chiuse in A. Inter-Samp può slittare a…

Coronavirus, Inter in EL in campo neutro? Rischio porte chiuse in A. Inter-Samp può slittare a…

L’emergenza per il coronavirus sta sconvolgendo il calendario di Serie A e coppe europee: l’Inter la più coinvolta

di Redazione1908

La Serie A, nelle zone colpite dal coronavirus, rischia di giocarsi da qui in avanti a porte chiuse? L’ipotesi è sempre più concreta, sottolinea la Gazzetta dello Sport.

E tra le squadre più coinvolte c’è proprio l’Inter, ancora in corsa in tre competizioni. Tra Coppa Italia ed Europa League, se la squadra di Conte dovesse andare avanti in entrambe le competizioni, la prima data utile per il recupero di Inter-Samp sarebbe quella del 20 maggio, il mercoledì prima dell’ultima di campionato. Ecco perché altri rinvii complicherebbero in modo notevole – forse irrisolvibile – il regolare svolgimento del torneo. E il ragionamento non può che coinvolgere anche il big match di domenica prossima a Torino tra Juventus e Inter: il ritorno di Antonio Conte allo Stadium potrebbe essere senza tifosi sugli spalti. In questo senso saranno decisive le prossime ore.

Il caso Europa League

Cosa farà la Uefa con Inter-Ludogorets di giovedì? Impossibile un rinvio (per motivi di calendario), ci sono solo altre due strade percorribili: una gara a porte chiuse – e il club bulgaro proprio stamattina ha scritto alla Uefa chiedendo lumi su questa eventualità – o il ritorno da disputare in campo neutro.

(Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy