Verso ReaI-Inter, tornano Vidal e Brozovic: ruolo ibrido per Barella, la difesa e il modulo…

La probabile formazione dei nerazzurri a poche ore dal fischio d’inizio della sfida di Valdebebas contro il Real Madrid di Zidane

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Pochi dubbi per Antonio Conte a poche ore dal calcio d’inizio della gara al ‘Di Stefano’ di Valdebebas contro i padroni di casa del Real Madrid. Come riferisce Sky Sport, dopo le rotazioni viste nella gara pareggiata col risultato di 2-2 contro il Parma, il tecnico nerazzurro ha le idee chiare sulla formazione titolare da schierare contro le ‘Merengues‘ del suo ex compagno Zinedine Zidane. Una sfida cruciale in chiave qualificazione dopo i risultati dei primi due turni, con l’Inter che ha conquistato appena due punti e il Real addirittura uno.

Torna a centrocampo Arturo Vidal – utilizzato sempre dall’inizio da Conte, eccezion fatta per la partita di sabato contro il Parma con l’ingresso a gara in corso -; al suo fianco di Marcelo Brozovic, entrato bene contro i ducali e ha firmato la rete del momentaneo 1-2.

Getty Image

Ruolo ibrido per Nicolò Barella, che agirà tra le linee di centrocampo e attacco. Come spiega Sky Sport, il modulo dei nerazzurri oscillerà tra il 3-5-2 e il 3-4-1-2 proprio in base alla posizione dell’ex Cagliari. Sulle fasce tocca al grande ex Hakimi e ad Ashley Young, mentre davanti ad Handanovic ci sarà il terzetto che ha dato più garanzie, ovvero quello formato da D’Ambrosio, De Vrij e Bastoni. In avanti assente Lukaku mentre Sanchez ha recuperato ma non è in forma con un solo allenamento nelle gambe con la squadra: Lautaro Martinez farà coppia con Perisic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy