FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

FCIN1908 – Inter, addio Vidal non scontato: il cileno ha una sola priorità

FCIN1908 – Inter, addio Vidal non scontato: il cileno ha una sola priorità

All'entourage del cileno non sono giunte le offerte sperate: la permanenza a Milano è ipotesi da tenere assolutamente in considerazione

Daniele Vitiello

Il futuro di Arturo Vidal è uno dei nodi che l'Inter è chiamata a risolvere nel corso di questa insidiosa sessione di mercato. Il cileno, sbarcato a Milano - su richiesta di Antonio Conte - la scorsa estate, ha tradito le attese e più volte è rimasto fermo ai box per guai fisici che sembrano sempre dietro l'angolo. Questo, unito all'esigenza di ridurre sensibilmente il monte ingaggi, ha spinto i dirigenti nerazzurri a valutare anche l'ipotesi di un incentivo all'esodo, rappresentato dalla risoluzione del contratto accompagnata da una buonuscita, per permettere al centrocampista di potersi accasare altrove a parametro zero e strappare un buon accordo sull'ingaggio. Una via di fuga che insomma metterebbe tutti d'accordo.

 Getty Images

Tale soluzione, adottata già con Joao Mario, permetterà molto probabilmente ai nerazzurri di liberarsi ad esempio di Radja Nainggolan. Ciò se la partenza del belga verso Cagliari dovesse essere slegata dall'eventuale arrivo di Nandez in nerazzurro. La differenza sostanziale tra il Ninja e Vidal, almeno per il momento, è che all'entourage dell'ex Barcellona non sono giunte proposte degne di nota. Nainggolan tornerà molto volentieri a Cagliari, Vidal invece non ha una squadra pronta a prenderlo. Senza un nuovo accordo già in pugno, Re Artù non accetterebbe di certo di andar via con il rischio di restare a spasso. La sua priorità è strappare un contratto biennale che gli permetterebbe quantomeno di non perdere i 7 milioni che gli spettano nell'ultimo anno di contratto all'Inter, non disposta per ora a rinnovare per spalmarli.

Inter, Vidal pronto a tornare in gruppo

Proprio per questo, secondo quanto raccolto da Fcinter1908.it, il divorzio tra il club di viale della Liberazione e il centrocampista sembra tutt'altro che scontato. L'entourage lavorerà alla ricerca di una proposta importante, che però col passare del tempo sarà sempre più difficile da raccogliere. Vidal lo sa e si tiene stretto il suo anno di contratto in nerazzurro, pronto a mettersi a disposizione di Simone Inzaghi al termine delle vacanze. La permanenza non gli dispiacerebbe di certo. I colpi di scena sono sempre dietro l'angolo, Marotta e Ausilio si augurano che la situazione si sblocchi in qualche modo, ma lo staff tecnico farà bene a iniziare a pensare ad un programma personalizzato per cercare di recuperare un calciatore che nel pieno delle sue forze rappresenterebbe un lusso. Un'arma in più sulla quale in pochi possono contare in Serie A.

tutte le notizie di