Inter, non solo Giroud: Conte ha scelto i rinforzi. Ma c’è di più: pronta la mossa aggressiva

Inter, non solo Giroud: Conte ha scelto i rinforzi. Ma c’è di più: pronta la mossa aggressiva

L’Inter e Antonio Conte valutano i rinforzi per il mercato di gennaio. I nerazzurri viaggiano a ritmo scudetto, l’allenatore sarà accontentato

di Redazione1908
Giroud col Chelsea

L’Inter e Antonio Conte si interrogano. Da qui a gennaio, dovranno essere fatte scelte importanti. Al netto delle difficoltà in Champions League, l’Inter viaggia a ritmo da scudetto in campionato. E sciupare l’occasione di lottare fino all’ultimo sarebbe delittuoso.

Per questo, la società accontenterà l’allenatore, nei limiti del possibile e nel rispetto del fair play finanziario.

Conte, per gennaio, chiede uomini di grande esperienza in mezzo al campo e in attacco. Vidal e Giroud per intenderci, sottolinea la Gazzetta dello Sport.

Suning storce un po’ il naso perché vorrebbe giovani di prospettiva? Beh, per vincere servono però “garanzie” nei ruoli chiave, gente in grado di gestire in serenità i momenti più delicati. E se vinci, sale il valore di tutto il resto della rosa. A maggior ragione se in panchina hai il top dei “valorizzatori”, aggiunge la Rosea.

Ma non c’è solo l’idea di aiuti dall’esterno nella mente di Antonio Conte. Il tecnico nerazzurro ha pronta la mossa aggressiva, dopo aver lanciato stabilmente in prima squadra Alessandro Bastoni.

L’idea è quella di dare già da quest’anno chance a Lorenzo Pirola, classe 2002, difensore centrale attualmente impegnato con la Nazionale al Mondiale Under 17. Conte stravede fin dai primi giorni di ritiro per questo ragazzino pieno di personalità e talento. Il prossimo giovane pronto per la ribalta nerazzurra già scalpita

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy