Primavera, è subito Satriano: gol e assist al debutto da titolare, l’Inter batte il Genoa

Primavera, è subito Satriano: gol e assist al debutto da titolare, l’Inter batte il Genoa

I nerazzurri di Madonna vincono 3-0, in gol anche Mulattieri e Fonseca

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Inter-Genoa Primavera

Convincente successo per l’Inter di Armando Madonna, che batte 3-0 il Genoa e conquista il quinto risultato utile consecutivo (3 vittorie e 2 pareggi). La Primavera nerazzurra si impone grazie alle reti dei suoi attaccanti, con Mulattieri, Satriano e Fonseca che trovano la gioia del gol. Il tecnico interista sorprende schierando dal primo minuto l’ex Nacional, e i fatti gli daranno ragione: l’uruguayano fa vedere fin da subito giocate sopraffine, unite a un fisico già strutturato e a un acume tattico da giocatore vero. Proprio Satriano serve a Mulattieri il pallone del vantaggio: gol numero 14 in campionato (15 in stagione) per l’ex Spezia, sempre più leader dell’attacco nerazzurro. L’uruguayano bagna il suo debutto da titolare segnando la rete del raddoppio con un preciso sinistro. Nella ripresa parte forte il Genoa, ma l’Inter controlla e piazza il tris con il neo entrato Fonseca, che spegne le velleità di recupero degli ospiti. Nel prossimo turno i nerazzurri affronteranno il Bologna.

(segui i risultati in tempo reale delle altre gare della 20^ giornata del campionato Primavera)

Quinta giornata del girone di ritorno del campionato Primavera: l’Inter di Armando Madonna, reduce dal pareggio sul campo della Juventus, ospita il Genoa di Luca Chiappino, contro cui arrivò la prima sconfitta della stagione nonostante la tripletta di uno scatenato Schirò. Sfida nella sfida il confronto tra i due capocannonieri del torneo, Samuele Mulattieri e Flavio Bianchi, 13 reti ciascuno. Il tecnico nerazzurro lancia il neo acquisto Satriano, all’esordio dal primo minuto, che farà coppia in attacco con Mulattieri; sulla destra c’è Moretti, con Persyn in panchina. Calcio di inizio alle ore 13 allo stadio Breda di Sesto San Giovanni.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Pozzer; 5 Kinkoue, 4 Ntube, 6 Pirola; 2 Moretti, 7 Gianelli, 8 Squizzato, 10 Schirò, 3 Vezzoni; 9 Satriano, 11 Mulattieri
A disposizione: 12 Gerardi, 13 Cortinovis, 14 Dimarco, 15 Burgio, 16 Boscolo Chio, 17 Persyn, 18 Casadei, 19 Bonfanti, 20 Gnonto, 21 Fonseca
Allenatore: Armando Madonna

GENOA: 1 Radaelli; 2 Piccardo M., 3 Lisboa Da Silva, 4 Serpe, 5 Rovella, 6 Ruggeri, 7 Piccardo M., 8 Eyango, 9 Bianchi, 10 Zennaro, 11 Moro
A disposizione: 12 Drago, 22 Montaldo, 13 Gasco, 14 Raggio, 15 Da Cunha, 16 Masini, 17 Cenci, 18 Besaggio, 19 Buonavoglia, 20 Diakhate, 21 Cleonise
Allenatore: Luca Chiappino

Arbitro: Ricci (sez. Firenze)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy