Quante offerte per Eriksen: muro Inter. Nainggolan, fiato sospeso e diktat

Alcuni club hanno mostrato interesse per i due centrocampisti ma non hanno soddisfatto le richieste del club nerazzurro

di Daniele Vitiello, @DanViti
Christan Eriksen, Inter, Getty Images

Radja Nainggolan e Christian Eriksen hanno vissuto momenti delicati negli ultimi giorni. Per entrambi si è manifestata l’ipotesi di lasciare l’Inter, con alcuni club sullo sfondo. Situazioni che non si sono concretizzate per un motivo in particolare.

Rivela la Gazzetta dello Sport: “Radja e Chris hanno vissuto in sospeso il finale di mercato. Nainggolan-Cagliari è sfumata quasi a sorpresa, nonostante l’accordo tra club e giocatore. Rossoblù e Inter non si sono mai avvicinati: i sardi volevano rinnovare il prestito, Marotta e Ausilio chiedevano almeno 10 milioni come da input del presidente Zhang. In sostanza, la cessione era possibile solo a titolo definitivo, al massimo aggiungendo l’obbligo di riscatto al prestito.

Il Cagliari non era nelle condizioni di andare oltre e il Ninja è rimasto a Milano. Come Eriksen, cercato in questi giorni da Psg, Hertha e Atletico: anche qui l’Inter non ha aperto al prestito del danese, pagato a gennaio 20 milioni”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy