In Spagna – Barça, nessuna follia o asta per Lautaro. Contropartite? Operazioni indipendenti

In Spagna – Barça, nessuna follia o asta per Lautaro. Contropartite? Operazioni indipendenti

Il club blaugrana non ha nessun dubbi sulle capacità dell’argentino che ha attirato l’attenzione di molte big europee

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

In Spagna seguono da vicino il futuro di Lautaro Martinez. E parlano ovviamente dell’interesse del Barcellona che ha individuato l’argentino dell’Inter per sostituire Luis Suarez. A sconvolgere i piani blaugrana sul giocatore è arrivato il Real Madrid. Il club della capitale sarebbe disposto a pagare i 111 mln di clausola rescissoria sul suo contratto con l’Inter. Ieri Marotta ha fatto capire che sarà lasciato partire se il giocatore chiederà di andare, ma ha anche detto che il club nerazzurro per blasone non ha nulla da invidiare a nessuno.

Il quotidiano Sport parla del giocatore interista e sostiene che il Barcellona non vede per niente semplice il suo arrivo la prossima estate. Il Barça ritiene il giocatore eccezionale e non ha dubbi. Ha attirato l’attenzione di grandi società, ma il club catalano non ha nessuna intenzione di fare aste per averlo. I 111 mln di euro della clausola sono considerati dai dirigenti blaugrana, secondo il quotidiano spagnolo, una cifra molto alta. Spendere quei soldi significherebbe non rientrare nei piani sportivi che prevedono l’acquisto di altri giocatori oltre all’argentino.

OPERAZIONI INDIPENDENTI – Tutti sanno che l’Inter è interessata a Vidal ma è stato fatto in passato anche il nome di Rakitic. Entrambi hanno seguito in Europa e il Barcellona li cederebbe anche come contropartite in eventuali trattative. Ma è da escludere che entrambi finirebbero all’Inter in cambio di Lautaro Martinez. E fonti del Barcellona parlano quindi di trasferimenti indipendenti da quanto accadrà con Lautaro Martínez. 

I dirigenti della società catalana lavorano per firmare con un attaccante già adesso, ma questo non influirà sul mercato estivo. Resta però il fatto che Lautaro piace molto, ma non si faranno follie per prenderlo. Se ci sarà un’asta il Barcellona ha altre opzioni a costi meno elevati. La gestione sportiva è chiara, sarà un’estate chiave per il Barça e tutto dovrà quadrare alla perfezione. Il club ha diverse opzioni aperte e deve solo prendere la decisione più giusta“, si legge sul quotidiano spagnolo. Nessuna follia per il calciatore dunque, una versione completamente diversa rispetto a quella di Skysport che ha parlato di Barcellona disposto a pagare anche di più rispetto alla clausola. 

(Fonte: Sport.es)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy