FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

PIF, intrecci italiani e nerazzurri: Volpi l’uomo del legame con l’Inter

PIF, intrecci italiani e nerazzurri: Volpi l’uomo del legame con l’Inter

C'è un filo che collega già il PIF e l'Inter, sebbene fra il fondo sovrano saudita e Suning non ci sia (ancora) una trattativa

Marco Macca

C'è un filo che collega già il Public Investment Fund e l'Inter, sebbene fra il fondo sovrano saudita e Suning non ci sia (ancora) una trattativa vera e propria per l'eventuale cessione del pacchetto di maggioranza del club nerazzurro. Un legame raccontato da Calcio e Finanza, che nasconde interessanti intrecci e che ha un nome e un cognome: Nicola Volpi.

Andando con ordine, non è certo una novità che il PIF abbia già concretizzato i suoi interessi a investire in Italia. Lo scorso agosto, infatti, i sauditi hanno deciso di acquistare il 30% di Pagani, la nota casa automobilistica fondata nel 1991 dall'italo-argentino Horacio Pagani. Lo stesso Pagani affermava che era nata una "partnership strategica di lungo termine con il Public Investment Fund, con un accordo che prevede un investimento a lungo termine da parte di PIF".

Acquistando il 30% della casa di auto di lusso, il Public Investment Fund ha dunque affiancato come azionista di minoranza Emilio Petrone (amministratore delegato di Sisal) e Nicola Volpi, storici investitori dell'azienda. Ed è proprio su Volpi che si concentra Calcio e Finanza, che scrive:

Il legame con l'Inter

"Imprenditore milanese classe 1961 e manager esperto nel settore finanza, (Volpi, ndr) è il collegamento che unisce l’Inter e PIF. Dal 2013 ha creato Movidea, che ha investito appunto in Pagani. Ma, soprattutto, dal 2014 al 2018 è stato membro del CdA dell’Inter in quota Erick Thohir, lasciando poi il CdA con l’addio dell’imprenditore indonesiano. In particolare, Volpi ha contribuito nella complessa e innovativa operazione di re-financing della società, condotta assieme a Goldman Sachs. Un filonerazzurro tra Pagani e l’Inter che, tra l’altro, contraddistingue anche la passione per le auto di Steven Zhang, che da anni possiede infatti proprio una Pagani Huayra coi colori dell’Inter".

(Fonte: Calcio e Finanza)

tutte le notizie di