Cds – Inter, ostacolo ingaggio e non solo: Sanchez non sarà riscattato. Esposito? Meglio…

Cds – Inter, ostacolo ingaggio e non solo: Sanchez non sarà riscattato. Esposito? Meglio…

Il quotidiano parla del futuro dei due attaccanti nerazzurri

di Gianni Pampinella

Doveva essere la stagione del rilancio per Alexis Sanchez. Invece il cileno all’inter ha incontrato difficoltà, dovute principalmente al brutto infortunio rimediato a ottobre in nazionale. Ecco perché il destino del cileno appare già segnato come sottolinea il Corriere dello Sport. “Una volta scaduto il prestito (secco), farà ritorno al Manchester United. Solo se il cileno si fosse reso protagonista di una stagione straordinaria allora l’Inter si sarebbe messa a trattare con i Red Devils. Fermo restando che l’ostacolo più alto è sempre stato l’ingaggio, che arriva a 15 milioni di euro, al netto del taglio Champions, con il club nerazzurro che in questa stagione ha contribuito solo per 5“.

Il quotidiano parla poi del futuro di Sebastiano Esposito. In vista della prossima stagione la società nerazzurra potrebbe decidere di mandarlo in prestito per farlo giocare con continuità: “Ha certamente beneficiato di una stagione agli ordini di Conte, ma che nelle ultime uscite è apparso un po’ fuori sintonia. Meglio, forse, che vada a giocare con continuità in un’altra squadra, in modo da completare il processo di maturazione in giocatore vero“.

(Corriere dello Sport)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy