FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter a caccia del Milan con… Milan: Skriniar simbolo del muro nerazzurro, i numeri parlano

Getty Images

E' Skriniar il simbolo del muro nerazzurro all'inseguimento del Milan

Marco Macca

E' Milan Skriniar il simbolo di un'Inter più solida, più strutturata, più impermeabile. L'Inter che si è lanciata all'inseguimento del Milan (con il 'suo' Milan) e che, anche e soprattutto grazie alla ritrovata compattezza difensiva, ha chiuso il 2020 con sette vittorie consecutive.

 Foto: Inter tv

Merito di un rendimento molto alto, di una costanza che ha convinto Conte a scegliere definitivamente il suo terzetto titolare: Skriniar, appunto, de Vrij e Bastoni. Sono loro che, con Handanovic, formano il muro nerazzurro. Un muro che, proprio nelle ultime sette partite, ha mostrato la sua vera efficacia: sono infatti 6 i gol subiti nelle ultime gare, a differenza degli 11 delle precedenti sette. Quasi il doppio. Non può certo essere un caso.

 Getty Images

E Conte può gioire anche per il prossimo recupero di due pedine importanti come Sanchez e Vecino: il primo è fondamentale per dare il giusto cambio a Lukaku e Lautaro. Il secondo, che prenderà il posto di Nainggolan nelle rotazioni, ha caratteristiche diverse rispetto ai compagni di reparto e tornerà molto utile nella seconda parte di stagione. E chissà che El Mate non possa rinverdire il suo album delle esultanze molto presto. E proprio il Milan ne sa qualcosa...

(Fonte: Sky Sport)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso