FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Ci siamo: entro la settimana risposta a Bc Partners. Ma Suning ha un piano per tenersi l’Inter

Suning starebbe studiando il piano B con diversi soggetti finanziari. Bc Partners ha fatto un'offerta per prendersi la maggioranza

Redazione1908

Piano B per Suning. Un piano per non cedere l'Inter ma per ottenere un maxi finanziamento che consenta al gruppo di Nanchino di superare il momento di difficoltà mantenendo il controllo della società nerazzurra. Lo scrive oggi il Sole 24 Ore.

"Secondo quanto risulta al Sole 24 Ore, il gruppo di Nanchino che fa capo alla famiglia Zhang starebbe discutendo con diversi gruppi finanziari, grandi fondi d’investimento, per ottenere un finanziamento, come alternativa alla cessione della maggioranza del club. Nel frattempo, questa settimana è attesa una risposta della famiglia Zhang all’offerta inviata la scorsa settimana dal private equity Bc Partners per la maggioranza del club nerazzurro", si legge sul quotidiano.

I nomi dei gruppi coinvolti

Suning starebbe studiando il piano B con diversi soggetti finanziari, assicura il Sole 24 Ore. Uno di questi sarebbe Fortress, il gruppo Usa che ha già provato a effettuare operazioni di questo tipo con i diritti tv della Lega Calcio e con alcuni club del campionato francese.

"Le risorse (si parla di una cifra compresa tra 150-200 milioni) sarebbero una soluzione-ponte che potrebbe permettere a Suning di arrivare alla fine dell’anno con le munizioni necessarie ad affrontare le diverse scadenze finanziarie. Restando azionista di controllo del club. Dopo di che il gruppo cinese spera di uscire dalla crisi, anche dovuta al Covid, che sta colpendo la conglomerata di Nanchino. Oltre ad accusare questi problemi, Suning ha dovuto anche sottostare ai veti del governo di Pechino sull’esportazione di capitali all’estero per business non strategici", si legge sul quotidiano.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso