FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

le rivali

Agresti (GdS): “Crisi profonda Roma, è caso Mourinho ora: i numeri sono impietosi

Agresti (GdS): “Crisi profonda Roma, è caso Mourinho ora: i numeri sono impietosi - immagine 1
Stefano Agresti, giornalista della Gazzetta dello Sport, commenta la vittoria del Milan per 3-1 contro la Roma: Mourinho ora è un caso

Stefano Agresti, giornalista della Gazzetta dello Sport, commenta la vittoria del Milan per 3-1 contro la Roma. Ecco il suo pensiero sui giallorossi e in particolare su José Mourinho: "Il Milan ha la straordinaria capacità di ricominciare a navigare con sicurezza quando sembra sul punto di naufragare. Da barchetta alla deriva, di cui tanti sono pronti a raccontare la fine, si trasforma in yacht di lusso nel giro di una manciata di giorni. Se non fosse capitato tante volte durante la gestione Pioli, potremmo pensare che si tratta di un caso, oppure di alcune circostanze fortunate; invece è successo molto spesso e significa che questa caratteristica appartiene all’allenatore e alla squadra, insomma al gruppo. Un gruppo evidentemente unito attorno alla sua guida tecnica, alla faccia delle polemiche e delle voci - alimentate in qualche modo anche all’interno del club - che accompagnano il futuro della panchina rossonera.

Agresti (GdS): “Crisi profonda Roma, è caso Mourinho ora: i numeri sono impietosi- immagine 2

Prendete la partita con la Roma. Arrivava dopo lo schiaffo dell’eliminazione in Coppa Italia contro l’Atalanta, delusione difficile da digerire perché - in una stagione così complicata - quello era certamente il trofeo più semplice da conquistare per il Milan. La tensione era elevata, il rischio che tutto precipitasse era notevole. Macché: i rossoneri hanno battuto una Roma che non ha giocato la sua peggiore partita, anzi, ma ha dato davvero la sensazione di poter uscire da San Siro con un punto solo nel quarto d’ora che è passato tra il 2-1 di Paredes su rigore e il fantastico gol del 3-1 di Theo Hernandez (dopo quell’assist fantasmagorico di Giroud).


Agresti (GdS): “Crisi profonda Roma, è caso Mourinho ora: i numeri sono impietosi- immagine 3

Il Milan non può pensare di avere messo al sicuro la qualificazione in Champions - obiettivo imprescindibile per i rossoneri, ma anche per molti che sono dietro di loro - però si sta avvicinando con grande decisione all’obiettivo. Infatti adesso ha nove punti di vantaggio sulla quinta, la Lazio: un margine confortante. Anzi, un distacco identico a quello che il Milan accusa nei confronti dell’incontenibile Inter capolista. Se crediamo - e lo crediamo - che per i rossoneri sia praticamente impossibile pensare di raggiungere la squadra di Inzaghi, dobbiamo anche ritenere che sia molto difficile che la loro qualificazione in Champions possa tornare in discussione.

Agresti (GdS): “Crisi profonda Roma, è caso Mourinho ora: i numeri sono impietosi- immagine 4

La Roma si è infilata in una crisi profonda: è precipitata al nono posto in classifica (con il terzo monte ingaggi del campionato), è stata appena eliminata in Coppa Italia dalla Lazio e anche in Europa League dovrà passare dagli spareggi essendosi piazzata alle spalle del Servette nel girone eliminatorio. A questo punto è innegabile che esista anche un caso Mourinho. Lui vuole rimanere e lo ha sottolineato più volte, i Friedkin hanno grandi dubbi che sia opportuno andare avanti con José. Cioè con un allenatore che ha carisma e una straordinaria storia di successi alle spalle, ma nel presente non riesce a ottenere dalla Roma quello che la proprietà si aspetta. E anche quello che vorrebbero i tifosi, i quali sono sempre stati schierati dalla sua parte - almeno quelli che riempiono ogni domenica l’Olimpico - ma che oggi cominciano a bofonchiare, oppure a contestare apertamente la guida tecnica di Mou (negli ultimi giorni la protesta contro l’allenatore è volata sul web). I numeri sono impietosi, la stagione sta assumendo contorni inquietanti, anche le giustificazioni di José (una volta le assenze, un’altra gli arbitri, un’altra ancora la presunta superiorità degli avversari) stanno pian piano crollando. Esiste un futuro giallorosso per Mourinho? Adesso sembra difficilissimo.

Agresti (GdS): “Crisi profonda Roma, è caso Mourinho ora: i numeri sono impietosi- immagine 5

La vittoria del Milan ha lasciato un posto a disposizione per la Champions (sempre che non riusciamo a garantirci la partecipazione della quinta squadra, obiettivo possibile). Se lo contendono in tanti, la giornata di ieri ha dato indicazioni importanti: crollano le quotazioni della Roma, salgono sensibilmente quelle della Lazio; la Fiorentina soffre ma rimane lì, il Bologna ha perso la magia (e del resto sembrava essere capitato in una posizione superiore alle proprie potenzialità, quindi complicata da confermare). Ma lì dietro la classifica è cortissima: ci sarà da divertirsi", si legge.

(Fonte: Gazzetta dello Sport)

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Inter senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con FC Inter 1908 per scoprire tutte le news di giornata sui nerazzurri in campionato e in Europa.