Mercato Inter, per l’attacco un’ipotesi A e una B meno gravosa

Mercato Inter, per l’attacco un’ipotesi A e una B meno gravosa

Il Corriere dello Sport parla del futuro dei centravanti nerazzurri: Conte affiancherebbe volentieri Dzeko a Lukaku

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il coronavirus, il cambio di proprietà. La Roma potrebbe andare incontro ad un ridimensionamento degli ingaggi. Per questo si pensa anche a Dzeko. Il giocatore ha firmato in estate il rinnovo con i giallorossi dopo essere stato ad un passo dalla firma con l’Inter. L’ipotesi della quale parla il Corriere dello Sport prevede che il giocatore bosniaco accetti un prolungamento di contratto.

Anziché guadagnare 15 mln in due anni ne guadagnerebbe 18 in 4 stagioni a 4.5 mln a stagione. Al momento il club ha smentito spiegando che non esiste questa intenzione. Ma l’alternativa – spiega il quotidiano sportivo – sarebbe la cessione. E a questo punto potrebbe tornare di moda l’interesse dei nerazzurri. Conte lo affiancherebbe volentieri a Lukaku. Suning però – sottolinea ancora il quotidiano – non è disposta a svenarsi in un anno così complicato e per questo ha pensato ad una soluzione meno gravosa: Mertens. Il giocatore è in scadenza di contratto.

(Fonte: corrieredellosport.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy