Bastoni, Conte l’ha bollato come un top. Guardiola ci prova: ma l’Inter tuona così

Bastoni, Conte l’ha bollato come un top. Guardiola ci prova: ma l’Inter tuona così

Il difensore classe ’99 sarà blindato

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ Alessandro Bastoni la vera rivelazione dell’Inter di Antonio Conte. Il centrale classe ’99 è riuscito ad imporsi e a diventare un titolare a discapito di un totem come Diego Godin grazie alle sue ottime prestazioni. Il tutto grazie alla benedizione del tecnico nerazzurro, che, scrive Tuttosport, già dall’inizio lo aveva inquadrato: “La stagione in corso che ha elevato Bastoni a difensore da top club. Conte, come detto, lo ha bloccato a Milano subito. Il tecnico ha colto il potenziale del ragazzo, ma soprattutto ha capito quanto fosse fondamentale avere nella rosa un centrale mancino”, si legge. E’ storia nota come nei confronti del centrale ci sia il forte interesse del Barcellona, ma soprattutto del Manchester City, con Pep Guardiola che lo vorrebbe alla sua corte. Ma Tuttosport non ha dubbi: “L’Inter non intende perderlo. Anzi, a fine stagione gli farà rinnovare il contratto fino al 2024, alzandogli l’ingaggio che oggi è di molto inferiore al milione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy