Gds – Bellugi, Marotta gli ha fatto un’offerta concreta. Ecco cosa gli ha confessato Moratti

La proposta del dirigente dell’Inter e la solidarietà da parte di molti ex colleghi

di Gianni Pampinella

L’ex giocatore dell’Inter, Mauro Bellugi, ha subito l’amputazione di entrambi gli arti inferiori. Tanta la solidarietà attorno all’ex giocatore, soprattutto da parte del mondo Inter: da Boninsegna ad Altobelli fino a Moratti, tutti si sono stretti attorno a Bellugi. Anche il sindaco di Milano Beppe Sala, tifoso nerazzurro, gli ha assicurato che “lui e la città non lo dimenticheranno”. “Beppe Marotta, a.d. dell’Inter, gli ha fatto un’offerta concreta: «Per te ci sarà sempre posto in questa società, magari potresti occupare dei rapporti con i club». Massimo Moratti, ex presidente nerazzurro, si è sempre considerato il papà della grande famiglia nerazzurra e gli ha confessato che lo considera uno di loro“, si legge sulla Gazzetta dello Sport.

Getty Images

“Piero Volpi, medico dell’Inter e responsabile dell’unità di traumatologia dell’Humanitas, è un amico di Bellugi: «Lo chiamo spesso, mi sono emozionato a sentirlo così fiducioso per il futuro». Volpi è anche un ex calciatore ed esattamente 40 anni fa, il 21 dicembre 1980, ha sfidato Bellugi sul campo.

“In attesa di fare la riabilitazione, Bellugi ha la testa proiettata nel futuro. “Quando avrò le protesi, voglio tornare in tv, andare al ristorante. Ormai ho l’età da pensionato e tutto questo posso ancora farlo tranquillamente. Scherzo su queste cose però ho visto quei ragazzi sulla sedia a rotelle che giocano a pallavolo e potrei farlo anch’io. Sono un ottimista per natura, voglio arrivare alla fine di questa storia al meglio. Farò di tutto per essere pronto”.

(Gazzetta dello Sport)

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-3212330 - 3 settimane fa

    Che UOMO. Grande e Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy