Bucchioni: “Inter, 2 colpi in chiusura! Sul terzo brusco stop. Icardi? Mi fa ridere chi dice…”

Bucchioni: “Inter, 2 colpi in chiusura! Sul terzo brusco stop. Icardi? Mi fa ridere chi dice…”

Enzo Bucchioni, nel suo editoriale per Tmw, ha parlato anche del futuro mercato dell’Inter, con alcuni colpi ormai in chiusura

di Redazione1908

Enzo Bucchioni, nel suo editoriale per Tmw, ha parlato anche del futuro mercato dell’Inter, con alcuni colpi ormai in chiusura dopo la cessione di Mauro Icardi al Psg per 50 milioni di euro più 70 di bonus.

E’ sempre un problema di money e anche per ragioni meramente economiche, credo che l’Inter abbia fatto un buon colpo nel cedere Icardi al Psg per 50 milioni più otto di bonus. Quelli che continuano a dire che valeva il doppio mi fanno sorridere. Li valeva più di un anno fa, prima di tutta quella telenovela che l’ha allontanato dall’Inter e fatto diventare un affare scomodo. Prima del Coronavirus che sta ridimensionando il mercato. Icardi poteva diventare un caso, c’era la Juve dietro, Marotta ha tagliato la testa al toro incassando un’ottima cifra, facendo una grande plusvalenza e liberandosi di una vicenda ingombrante. Fra l’altro questo pacco di denaro servirà per chiudere due affari che l’Inter ha in ponte da diverso tempo, vale a dire due ventenni in carriera. Uno è Tonali, Cellino è abile, punta a far scattare un’asta, ma l’Inter è in vantaggio. Non pagherà i 60 milioni chiesti dal Brescia, un accordo è probabile. Anche Kumbulla è nel mirino da mesi e l’operazione si farà. A proposito di giovani, ieri l’Inter ha sfondato il duemila portando a casa un 2001 del Panathinaikos, il terzino destro Vagiannidis che ha già debuttato in prima squadra”.

Stop a Chiesa

“Piace, ovvio, ma c’è un momento di riflessione. Conte vuol insistere con il 3-5-2 e Chiesa si esprime meglio nel 4-3-3, impossibile fargli fare tutta la fascia, perde l’intensità, e come seconda punta al fianco di Lukaku serve un giocatore diverso. E poi anche sui 70 milioni richiesti della Fiorentina ci sono non poche perplessità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy