Castrovilli, l’Inter ci crede. Marotta tenta la doppia mossa: sarebbe un capolavoro

Castrovilli, l’Inter ci crede. Marotta tenta la doppia mossa: sarebbe un capolavoro

L’Inter si è messa in maniera prepotente sulle tracce di Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina

di Redazione1908

L’Inter si è messa in maniera prepotente sulle tracce di Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina. La giovane mezzala azzurra, classe 1997, rappresenta il perfetto identikit tracciato da Marotta. Italiano, giovane e di talento, per costruire quello zoccolo duro già formato dai vari Barella, Sensi, Bastoni e gli altri italiani presenti ad Appiano.

Castrovilli è un pupillo del presidente della Fiorentina Commisso ma, come ricorda Tuttosport, i viola a centrocampo hanno già preso prima Pulgar e poi Duncan e Amrabat per la prossima stagione. Ergo, con una buona offerta potrebbero decidere di privarsi di una delle sorprese di quest’anno.

Ma Marotta va oltre e tenta la doppia mossa: ingaggiare Castrovilli abbassando l’esborso cash (Castrovilli vale circa 40 milioni) con la cessione alla Fiorentina di Dalbert. Un’eventuale plusvalenza, seppur minima, per arrivare ad un giovane di grandissima prospettiva. Sarebbe un autentico capolavoro: Marotta ci prova e l’Inter ci crede.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy