FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Fila per l’Inter: tre colossi assoluti insidiano BC. “E uno scenario ha già preso forma”

Getty Images

Non solo la questione del cambio di logo. Ma continua a tenere banco la questione sulla cessione delle quote di Suning

Marco Macca

La notizia del possibile cambio di denominazione e logo dell'Inter ha preso le prime pagine dei giornali. Ma, intanto, in casa nerazzurra va avanti anche la questione del passaggio di proprietà, che vede in corso una due diligence da parte di BC Partners, colosso del private equity interessato all'ingresso in società.

Secondo la Gazzetta dello Sport, però, altri tre fondi sarebbero pronti a procedere:

"Gli svedesi di Eqt e i due americani, Arctos e Ares, stano alla finestra, pronti a osservare i conti quando toccherà a loro. Al momento, però, Bc Partners è impegnato in esclusiva nella due diligence. E mentre si tratta, uno scenario prende forma: LionRock, attuale azionista di minoranza (31,05 %) può uscire presto di scena. Osservando chi rileverà quelle quote (Suning ha una opzione entro febbraio), si capirà qualcosa di più della partita per il controllo del club".

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso