Libero – Conte all’Inter: “Posso farmi da parte”. La dirigenza risponde così

Secondo il quotidiano, il tecnico avrebbe detto al club di potersi fare da parte

di Marco Astori, @MarcoAstori_

E’ ormai storia nota il summit di ieri tra Antonio Conte e la dirigenza dell’Inter per fare il punto della situazione dopo la deludente eliminazione dalla Champions League di mercoledì sera. Ma Libero, nella sua edizione odierna, racconta di un particolare curioso, una risposta a sorpresa del tecnico ai dirigenti: “Va in scena una sorta di lunga riunione dove le parti provano a capire quale sia la situazione. Da una parte la dirigenza e Giuseppe Marotta, dall’altra Antonio Conte che, pare, a un certo punto si sarebbe anche messo in discussione. Una cosa del tipo: sono anche disposto a farmi da parte.

Fonte: Getty Images

Sull’altro fronte, però, avrebbero scelto la via della diplomazia, non tanto per una questione di totale fiducia nei confronti del tecnico, quanto perché, da un punto di vista prettamente economico, liberare Conte vorrebbe dire gettare dalla finestra circa 40 milioni di euro, che sommati a quelli persi con la mancata qualificazione in Europa diventano… tantissimi soldi. L’Inter non si può permettere un esonero, Conte resta ma non si capisce bene con quale convinzione”, si legge.

Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy