Eriksen: “Contento in nazionale, qui mi fanno giocare. Non gioco più come al Tottenham ma…”

Le parole del danese dopo la vittoria sull’Inghilterra

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Intervenuto in conferenza stampa dopo la vittoria della Danimarca sull’Inghilterra in Nations League, Christian Eriksen, centrocampista dell’Inter, ha parlato così del suo momento e della gioia di tornare in nazionale: “Ovunque ho giocato, anche al Tottenham, è sempre stato un piacere tornare in nazionale, anche adesso. Come tutti sanno, tante cose sono cambiate, non gioco più tanto quanto al Tottenham, ma non è cambiato nulla, sono entusiasta quando vengo in nazionale, non importa in quale club io giochi. Sono felice di tornare ogni volta in nazionale n.d.r. perché qui mi fanno giocare e sono contento“.

Getty Images

A Kanal 5, poi, il danese ha commentato così la vittoria sull’Inghilterra e le 100 presenze in nazionale: “È speciale giocare 100 partite con la nazionale e poi battere l’Inghilterra. Non succedeva da 36-37 anni, quindi è speciale essere qui. È difficile dire se la vittoria sia meritata o meno dopo che hanno espulso un uomo, ma nel secondo tempo loro non hanno fatto cinque passaggi di fila a terra. La palla era sempre in aria, erano pericolosi nelle palle alte: ma per il resto è stata 50/50″.

Instagram
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy