Cagliari, Giulini: “Nainggolan? Da tifoso un grandissimo rimpianto, ma da presidente…”

Il presidente rossoblu ritorna sulla trattativa sfumata per il centrocampista belga

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Tommaso Giulini, Getty Images

Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, ai microfoni di Tuttosport è tornato a parlare della telenovela Nainggolan, inseguito fino ai minuti finali dell’ultima sessione di mercato e infine rimasto all’Inter: “Dal punto di vista del tifoso ho un grandissimo rimpianto. Il Cagliari dell’anno scorso con Radja a un certo punto aveva dimostrato di essere una gran bella squadra, con lui in campo. Dal punto di vista societario, invece, dati i problemi economici del calcio, da presidente dico che alla fine sono contento che la trattativa non sia andata in porto, dati i costi. Ma da tifoso lo rimpiango e non poco, Radja“.

Dispiace che questa trattativa degli ultimi giorni, last minute, abbia fatto un po’ passare in secondo piano colui che ritengo uno degli acquisti più importanti della storia del Cagliari: Godin. Godin è un grandissimo giocatore di qualità, con una chiara leadership e tanta esperienza e trionfi alle spalle. Spero che i tifosi lo percepiscano fino in fondo, tutto questo“.

Giulini accoglie Godin

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy