Presentatore UK: “Coronavirus? Scusa italiana per non fare niente”. Immobile: “Testa di c…o! Dillo a…”

Presentatore UK: “Coronavirus? Scusa italiana per non fare niente”. Immobile: “Testa di c…o! Dillo a…”

Ciro Immobile, attaccante della Lazio, ha voluto rispondere al Jessen. E lo ha fatto senza tanti giri di parole

di Redazione1908

“Il coronavirus? Una scusa degli italiani per prolungare la loro siesta”. E’ il commento indecente del professore Christian Jessen, 43enne medico britannico, scrittore e presentatore televisivo. Un commento diventato virale, che ha suscitato l’indignazione non solo della gente.

“Quello che dico potrebbe essere un po’ razzista, e mi toccherà scusarmi, ma non pensate che il coronavirus sia un po’ una scusa? Gli italiani, sappiamo come sono, per loro ogni scusa è buona per chiudere tutto, interrompere il lavoro e fare una lunga siesta”, la frase completa di Jessen.

Anche Ciro Immobile, attaccante della Lazio, ha voluto rispondere al Jessen. E lo ha fatto senza tanti giri di parole. “Vallo a dire ai parenti delle persone morte o ai malati che lottano. Testa di ca**o. Te lo dico col cuore…vai a cagare”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy