Gds – Inter, il derby segna uno stop non banale. Il problema non è la classifica, quanto…

L’analisi della Gazzetta della sconfitta dell’Inter nel derby

di Gianni Pampinella

È stata una partita che ha regalato gol ed emozioni, ma alla fine è stato il Milan ad aggiudicarsi il derby. L’Inter si è ritrovata subito col doppio svantaggio, poi la squadra di Conte ha iniziato a creare occasioni, ha accorciato le distanze, ma non è bastato. Troppe occasioni sbagliate e troppo campo concesso agli avversari che adesso corrono “e l’Inter cammina a tratti un po’ smarrita”, si legge sulla Gazzetta dello Sport.

Getty Images

Perché smarrita era apparsa per larghi tratti anche con la Fiorentina, all’esordio. Perché s’era persa anche a Roma, dopo aver quasi dominato la partita. E perché il derby segna uno stop non banale: non è la classifica il problema, quanto forse l’autostima. Il fastidio è evidente e coinvolge tutti, in casa Inter. Va data una controllata rapida al motore, sperando che i guai non siano strutturali ma solo di assestamento. Magari il discorso potrebbe esser ridotto semplicemente al discorso della filosofia di gioco, decisamente più offensiva. È la nuova strada del tecnico“.

(Gazzetta dello Sport)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy