Inter, Icardi vuole un trattamento alla… João Mario. E nel frattempo contatta gli avvocati

Inter, Icardi vuole un trattamento alla… João Mario. E nel frattempo contatta gli avvocati

Situazione difficile tra l’attaccante e il club nerazzurro

di Marco Macca, @macca_marco

Sarà divorzio, questo è praticamente certo, ma i rapporti tra Mauro Icardi e l’Inter continuano a essere a dir poco gelidi. In questo senso, l’attaccante argentino e Wanda Nara avrebbero preso contatto con vari avvocati, molti dei quali disposti anche volontariamente a garantire loro consulenza, nel caso in cui il club decidesse di non reintegrarlo completamente in gruppo. Non è detto che si arrivi allo scontro legale, ma è una situazione da tenere monitorata, anche perché il giocatore ha preso molto male le decisioni del club:

In un clima come l’attuale, e con il divorzio che ormai è stato accettato anche da Maurito, quella degli allenamenti differenziati potrebbe sembrare una cosa da poco, un male minore (per entrambe le parti) da sopportare ancora per breve tempo. Invece per il ragazzo di Rosario e le persone a lui vicine questo esilio anche durante la settimana ha un grande valore. L’ex capitano ha vissuto malissimo l’escalation di provvedimenti che in questo inizio di 2019-20 lo ha portato a ritrovarsi senza numero di maglia e senza aver giocato neppure una partitella in famiglia. Ci terrebbe a chiudere l’avventura nerazzurra in un certo modo, a vivere gli ultimi giorni non come un separato in casa, ma come un giocatore che è semplicemente destinato ad andarsene. Un po’ come succede ed è successo finora a João Mario. In quest’ottica la famiglia Icardi si è guardata intorno e ha raccolto pareri (in molti casi sono stati addirittura offerti volontariamente) di legali, esperti e non di diritto sportivo, che si dicono pronti ad analizzare la vicenda e a fornire la loro consulenza“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy