Inter ai piedi di Lukaku: è lui l’unica certezza dell’attacco della prossima stagione

Antonio Conte ripartirà dal bomber belga

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Romelu Lukaku, Inter

L’impatto di Romelu Lukaku con il pianeta Inter è stato devastante: l’attaccante belga, arrivato lo scorso agosto dal Manchester United, si è subito caricato la squadra sulle spalle con i suoi gol e il suo lavoro sporco per i compagni. In poco tempo ha conquistato i tifosi interisti ed è diventato uno dei leader dello spogliatoio, e Antonio Conte ripartirà proprio da lui in vista del futuro: il numero 9 nerazzurro, come sottolinea Tuttosport, è l’unica certezza dell’attacco della squadra che verrà.

Se Lukaku oggi rappresenta la certezza di Antonio Conte è perché il possente centravanti belga sarà il giocatore da cui l’Inter ripartirà, in questa stagione quando e se si riprenderà, e soprattutto nella prossima. Il perché lo spiega bene la situazione degli altri componenti del reparto offensivo nerazzurro: Lautaro Martinez, come noto, è nel mirino del Barcellona e non si sa se resterà; Alexis Sanchez è in prestito secco e a meno di clamorosi sviluppi tornerà al Manchester United; Sebastiano Esposito è un giovane di bellissime speranze, ma sempre un 2002 e non gli si potrà chiedere un ruolo da protagonista già nell’annata a venire. Matteo Politano è già andato via a gennaio, quando non è invece arrivato Olivier Giroud, profilo che piace ancora e che viene seguito per essere ingaggiato a parametro zero. E’ evidente, dunque, come l’Inter del domani, oltre a quella del presente, voglia e debba ripartire da Lukaku“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy