GdS – Inter, individuata la priorità per il mercato invernale. Nainggolan ora rischia…

Dopo la partita con l’Hellas Verona arriverà il momento di pensare seriamente al mercato

di Daniele Vitiello, @DanViti

Le riflessioni sono già partite da settimane, ma al momento la concentrazione deve essere sul campo. L’Inter sarà di scena mercoledì in casa dell’Hellas Verona, dopodiché avrà con la sosta la possibilità di mettere in primo piano i discorsi di mercato. La Gazzetta dello Sport sottolinea: “Ancora uno sforzo, poi si comincerà anche a ragionare in ottica mercato. Dopo Cagliari, il tecnico aveva chiesto senza troppi giri di parole una rosa più snella. «Noi ora dobbiamo finire questo ciclo di partite, poi sarà giusto vedersi col club e fare le prime valutazioni in maniera serena e intelligente, cercando di capire cosa serve». In entrata, un centrocampista resta prioritario. Anche perché tra i primi a partire ci sarà Nainggolan, mai in sintonia con Conte e addirittura non convocato per la gara contro lo Spezia nonostante sia tornato ad allenarsi a pieno ritmo con la squadra. Bocciato. O semplicemente non idoneo alle idee dell’allenatore. Il d.s. Piero Ausilio ha provato a chiudere così la questione: «Radja al di là degli infortuni ha lavorato bene, è stato un professionista esemplare. Abbiamo parlato di recente, è normale che voglia giocare e se ci sarà la possibilità cercheremo di accontentarlo». Una storia d’amore nata male – vedi l’inserimento di Zaniolo nell’affare – e che ora rischia di finire peggio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy