Inter, la panchina scricchiola sotto il peso degli stipendi: 26 milioni per 4 che hanno deluso

Il focus del Corriere della Sera sugli ingaggi delle riserve nerazzurre

di Daniele Vitiello, @DanViti

Una riflessione importante in casa Inter bisogna sicuramente farla sull’affidabilità della panchina. Contro la Sampdoria, Conte ha chiesto aiuto a gara in corso a tre calciatori che insieme ad un altro già in campo per l’assenza di Lukaku percepiscono cifre sicuramente non in linea con il contributo offerto fino a questo momento.

Getty Images

Sottolinea il Corriere della Sera: “La panchina dell’Inter scricchiola sotto il peso degli stipendi. Contro la Samp non erano titolari Vidal, Perisic e Eriksen, in campo invece il riservista Sanchez. I quattro come ingaggi netti viaggiano sui 26 milioni l’anno: Eriksen 7,5, Sanchez 7, Vidal 6,5, Perisic 5. Lecito attendersi qualcosa in più. I nerazzurri non perdevano in trasferta dall’8 marzo (sconfitta in casa della Juventus), e non avevano lasciato punti contro le squadre della parte destra della classifica, se non il pareggio con il Parma”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy