FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

PAGELLE: Sanchez spreca tutto, Hakimi mette in crisi la Samp. Ma il vero disastro è…

Getty Images

Le pagelle di Daniele Mari, direttore di Fcinter1908, su Sampdoria-Inter 2-1: i nerazzurri sprecano la grande chance. Sanchez, errore che pesa

Daniele Mari

HANDANOVIC 5,5: Ancora una volta, lascia in eredità l'impressione di scarsa reattività sui tiri avversari. Compreso quello di Keita

SKRINIAR 6: Non si fa saltare mai, prova a recuperare in extremis su Keita ma ormai è tardi

DE VRIJ 6,5: Segna l'inutile gol della speranza. Per il resto non soffre

BASTONI 5,5: Spreca l'incredibile occasione del pareggio a tempo scaduto. Da ottima posizione, il liscio è grave

HAKIMI 7: Quando non c'è Lukaku, diventa la prima opzione offensiva nerazzurra. Mette in crisi tutta la Sampdoria, a volte anche da solo

BARELLA 5,5: Troppa foga, troppo nervosismo. Costa il rigore all'Inter ma soprattutto costringe Conte a cambiarlo per evitargli un possibile rosso

BROZOVIC 6: Suo l'angolo per la testa di De Vrij. Sua la responsabilità di iniziare ogni azione nerazzurra. A corrente alternata

GAGLIARDINI 5: Presenza impalpabile, cambio inevitabile

YOUNG 5,5: Spreca l'incredibile occasione dopo il rigore di Sanchez. Da lì partita modesta

Getty Images

SANCHEZ 5: Parte benissimo. Frizzante e pimpante. Al decimo sbaglia il rigore e la sua partita muore lì. Spreca ogni chance di riscatto fino al cambio

LAUTARO 6: Qualche giocata da Lautaro, insieme a qualche pausa di troppo. Nel secondo tempo prova di tutto. Senza fortuna

PERISIC 4: Disastro. Entra e combina solo guai. Cross in curva a ripetizione

LUKAKU 6: Audero gli nega il gol. Gioca evidentemente frenato ma ci prova a determinare

Getty Images

ERIKSEN 5,5: Venti minuti sono più di 5. Mette qualche pallone interessante in mezzo ma non riesce a incidere veramente, malgrado una punizione per lui preziosa. Sempre poco servito dai compagni

D'AMBROSIO, VIDAL SV

CONTE 5,5: L'Inter crea una decina di palle gol nitide. E le sbaglia praticamente tutte. Un solo errore grave: imperdonabile far tirare il rigore a Sanchez, che in carriera aveva uno score (prima di oggi) di 4 rigori segnati su 11. Errore grave.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso