GdS – Inter, Zhang con Nainggolan ha evitato un precedente e tolto un cartello dalla Pinetina

La riflessione di Alfredo Pedullà nel suo consueto appuntamento sul sito della Gazzetta dello Sport

di Daniele Vitiello, @DanViti

Radja Nainggolan è stato vicino al ritorno al Cagliari. L’Inter ha però tenuto inalterate le richieste per lasciar partire il belga e tutto è naufragato sul gong della sessione estiva di mercato.

Alfredo Pedullà, nel suo spazio sul sito della Gazzetta dello Sport, è tornato sulla questione: “Steven Zhang ha evitato che si creasse un nuovo precedente, giusto che Radja Nainggolan sia rimasto a Milano. Le condizioni che proponeva il Cagliari sarebbero state un fallimento totale per l’Inter. Quali condizioni? Più o meno alla Godin: ti regalo il cartellino e tu pensi soltanto all’ingaggio. Si può fare una volta, coprendosi gli occhi e non contando fino a cento, ma non può essere un passaggio sistematico. Se l’Inter avesse liberato Nainggolan più o meno a zero, non soltanto avrebbe realizzato una minusvalenza ma avrebbe appresso idealmente un cartellino fuori dalla Pinetina: “Entrate e prendete pure, è gratis”. Sarebbe stata una pericolosissima svolta, alla lunga ne avrebbero approfittato tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy