YL, la Primavera dell’Inter è viva: 4-2 contro il Tottenham. Si decide tutto col PSV

I nerazzurrini di Madonna hanno battuto gli Spurs a Londra e ora si giocano il passaggio agli ottavi nell’ultima gara del girone

di Redazione1908

E’ finitaaa! A Londra vince l’Inter di Madonna: la Primavera nerazzurra si rimette in corsa per il passaggio agli ottavi in Youth League. Questo 4 a 2 vale la possibilità di giocarsi tutto contro il PSV Eindhoven: 4 sono ora i punti in classifica della squadra interista che dovrà battere i coetanei della squadra olandese e sperare che il Tottenham non vinca contro il Barcellona nell’ultima gara del girone. Se invece gli Spurs dovessero pareggiare e i nerazzurri vincere contro il PSV entrambi le squadre sarebbero a sette punti, ma passerebbe la formazione interista per gli scontri diretti. L’ultima gara sarà quella decisiva: intanto l’Inter Primavera tiene viva la qualificazione. 

Iniziato il SECONDO TEMPO!

FINE PRIMO TEMPO – L’Inter si lecca le ferite: dopo essere passata in vantaggio con Persyn si fa rimontare dagli Spurs che vanno a segno con Parrott e Roles e ribaltano il risultato nel giro di qualche minuto. Da sottolineare la prova del portiere Dekic che ci ha dovuto mettere forza e coraggio per fermare tentativi svariati del Tottenham e tiene ancora in bilico il risultato. Nel secondo tempo servirà un altro piglio da parte dell’Inter.

La Primavera dell’Inter è in campo all’Enfield Training Ground di Londra per la sfida contro il Tottenham di Youth League. Queste le formazioni ufficiali del match:

TOTTENHAM: 1 Austin, 2 Hinds, 5 Eyoma, 6 Binks, 3 Brown; 8 Bowden, 4 White, 11 Maghoma; 7 Makanday, 9 Parrot, 10 Roles
A disposizione: 13 De Bie, 12 Oakley, 14 Cirken, 15 Clarke, 16 Shashoua, 17 Richards, 18 Pochettino
Allenatore: John McDermott

INTER: 1 Dekic, 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Corrado; 8 Roric, 5 Pompetti, 20 Schirò; 15 Persyn, 11 Salcedo, 18 Colidio
A disposizione: 21 Stankovic, 9 Adorante, 10 Merola, 13 Ntube, 14 Grassini, 16 Demirovic, 19 Mulattieri
Allenatore: Armando Madonna

Arbitro: Troleis (FRO)
Assistenti: Gerdisa e Johannessen (FRO)
IV Uomo: Brooks (FRO)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy