Lukaku, pioggia di gol per l’Inter. Battuto Ronaldo il Fenomeno, è il migliore degli ultimi 70 anni

Lukaku, pioggia di gol per l’Inter. Battuto Ronaldo il Fenomeno, è il migliore degli ultimi 70 anni

L’attaccante dell’Inter ha dato ragione a Conte che in estate lo voleva e sta ripagando la fiducia del tecnico a suon di gol

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Conte ha spinto tanto per avere Romelu Lukaku all’Inter e, dopo una lunga trattativa, il belga è approdato a Milano. Alla sua prima stagione in Serie A, l’ex United sta dando ragione al tecnico a suon di gol e prestazioni. I numeri di Lukaku con la maglia nerazzurra sono importanti: 17 gol in 25 partite, meglio anche del Fenomeno Ronaldo alla prima stagione in Italia. Solo Meazza (25 gol nel ’29-’30) e Nyers (20 reti nel ’48-’49) sono riusciti a fare meglio di lui.

Terminata l’attuale emergenza, alla ripresa del calcio, il belga proverà a migliorarsi ancora e a battere altri record. In questi giorni si sta allenando a casa e sta documentando tutto attraverso il suo profilo Instagram. La sosta gli servirà anche per rifiatare visto che Conte raramente lo ha lasciato a riposo. “Big Rom, che ha trovato un partner perfetto in Lautaro Martinez, ha segnato in tutte e quattro le competizioni: 17 gol in Serie A, 2 in Champions League, Europa League e Coppa Italia. Una macchina perfetta. Con un solo appunto: non essere riuscito a mettere il timbro negli scontri diretti con le big”, analizza Gazzetta.it.

Lukaku vuole segnare altri gol, per superare Ronaldo interista anche a fine stagione. “Nella top 10 dei bomber interisti al debutto in Serie A il centravanti belga è al momento terzo. Nel 1997-1998 dopo 25 giornate il brasiliano era arrivato a 16 gol. E il suo finale di stagione fu travolgente: Ronie segnò in 7 partite su 9 arrivando a 25 reti, due di meno rispetto al super Bierhoff che diventò capocannoniere segnandone 27 in maglia Udinese. Lukaku per batterlo deve fare altrettanto bene per tenerlo dietro”, aggiunge Gazzetta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy