Inter, Lukaku non vuole fermarsi: con un gol aggancia Milito, nel mirino Ronaldo ed Eto’o

Inter, Lukaku non vuole fermarsi: con un gol aggancia Milito, nel mirino Ronaldo ed Eto’o

L’attaccante belga può entrare nella storia nerazzurra

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Romelu Lukaku, Inter

Romelu Lukaku è sempre più il simbolo della nuova Inter di Antonio Conte: l’attaccante belga, al primo anno con la maglia nerazzurra, ha già messo a segno 29 gol in tutte le competizioni (23 campionato, 2 in Champions League, 2 in Europa League e 2 in Coppa Italia), e non ha alcuna intenzione di fermarsi. L’obiettivo dell’ex bomber del Mancheter United, come sottolinea Tuttosport, è ora quello di entrare nella storia interista: “Stasera con un gol Lukaku raggiungerebbe a quota 30 gol Diego Milito come terzo miglior marcatore in una singola stagione negli ultimi 40 anni dell’Inter (davanti ci sono Ronaldo a 34 e Samuel Eto’o a 37)“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy