FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Lukaku, pezzo pregiato di Zhang. “Grande goleador, ma ha stupito tutti per un’altra qualità”

Getty Images

Il centravanti dell'Inter è senza dubbio il colpo migliore della proprietà Suning, con Conte è diventato un trascinatore della squadra

Andrea Della Sala

Romelu Lukaku è pronto a colpire ancora il Milan. L'attaccante dell'Inter, da quando è in Italia, ha affrontato 4 volte i rossoneri siglando 4 gol, in rete a ogni incrocio.

"L’impatto del belga sul’Inter di Conte supera i numeri e le statistiche, pure quella che lo vede come il “torturatore” preferito del Milan. Contano più le emozioni, il feeling sentimentale con la gente. Anzi è proprio l’ultimo derby ad aver acceso ancora di più la scintilla con il popolo nerazzurro: aver tenuto testa a Ibra in quella rissa da saloon in Coppa Italia, averlo battuto con tanto di gol, ha perfino allargato lo spazio già grande che aveva nel cuore dei tifosi. Il ragazzo è fatto così, timido ed educatissimo, ma pronto ad accendersi se tocchi un tasto sbagliato: l’adorata mamma Adolphine è uno di questi. Romelu per lei perderebbe il senno, come Zlatan sapeva bene", racconta La Gazzetta dello Sport.

 Getty Images

"Il pezzo di argenteria migliore portato a Milano da Steven Zhang. Le nubi sul club non hanno cambiato l’orgoglio della proprietà, dell’a.d. Beppe Marotta e del d.s. Piero Ausilio: hanno acquistato un centravanti unico, tanto costoso quanto efficace. Ciò che ha stupito, semmai, è stata la capacità di Lukaku di prendersi la scena oltre il campo: non è solo un esecutore, ma pure un trascinatore. Una guida diritta e costante, sia con i fatti che con le parole. Di fronte all’inizio balbettante in A e alla caduta in Champions non aveva cercato scuse: ammetteva che l’Inter non era ancora grande. Di fronte agli ultimi miglioramenti collettivi ha, invece, cambiato opinione. Adesso intravede il bersaglio all’orizzonte e un solo concetto gli rigira in testa: “scudetto”, la parola che più usa davanti ai compagni, come fosse una sveglia per la compagnia", conclude il quotidiano.

 

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso