FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Perisic: “Ramos l’avversario che mi ha colpito di più. Ecco la mia top 5 interista”

Getty Images

Il croato protagonista del Match Day Programme

Gianni Pampinella

Alla vigilia di Inter-Benevento, Ivan Perisic si è raccontato all'interno del consueto Match Day Programme. Il croato ha risposto a diverse curiosità, la prima riguarda la prima maglia scambiata dal giocatore: "Ricordo di aver scambiato la mia prima maglia ai tempi del Sochaux con Karim Ziani, centrocampista che aveva giocato con me nel club francese e che ho incontrato in campo dopo che si era trasferito al Marsiglia e ci siamo sfidati da avversari".

IDOLO -  "Se penso al basket, penso a LeBron James, è un leader sul campo e sa fare tutto, è stato importante per tutti i club in cui ha giocato e ha fatto la storia di questo sport".

AVVERSARIO – "Nella mia carriera ho incontrato tanti difensori forti. Tra quelli che più mi hanno colpito c’è Sergio Ramos".

Getty Images

HOBBY – "Amo ascoltare musica e mi piacciono vari generi. Dall’R’n’B alla musica croata. In macchina accendo la radio oppure metto le mie playlist».

PASSATO – "Se penso alle mie origini e a Spalato, le prime cose che mi vengono in mente sono: gnocchi al ragù che mi preparava mia nonna, lo stadio di Poljud e il mare".

TOP 5 INTERISTA – In porta Julio Cesar ("Ha fatto la storia con l’Inter"). In difesa Walter Samuel ("È uno di quei giocatori che servono per vincere"). A centrocampo Dejan Stankovic ("Giocatore completo che ha fatto gol incredibili"). In attacco Samuel Eto’o ("Sacrificio e talento, un fuoriclasse") e Ronaldo ("Uno dei più forti di tutti i tempi").

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso